Therese Grob, l’Amore Deluso

Therese Grob

Therese Grob

Nel 1820, anno delle sue prime affermazioni pubbliche, egli subì una cocente delusione: Therese Grob, una fanciulla che Schubert aveva amato fin da ragazzo, andò in sposa a un altro pretendente, dopo aver atteso per anni che il musicista ottenesse una sistemazione stabile e potesse chiederla in moglie. Non si conoscono altri amori nella vita di Schubert, eccetto l’infatuazione provata nel 1824 per la contessina Carolina Esterhazy, sua allieva: un sentimento senza speranza, naturalmente, poichè la differente condizione sociale rappresentava allora un ostacolo insormontabile.
Il 1823 fu per il compositore un anno fatale, dalle scarse notizie giunte fino a noi si arguisce che venne ricoverato in ospedale in seguito a una malattia venerea, da cui il suo organismo uscì definitivamente debilitato. Pare che gli amici accusassero Franz Schober di aver trascinato Schubert sulla via dei facili amori. Gli anni successivi furono un alternarsi di momenti di serenità e di disperazione. Tra l’altro Franz fu costretto a riprendere l’odiato insegnamento nella scuola paterna.

Categorie: Biografie

1 commento

I commenti sono chiusi.