schubertrrrr

Quintetto per pianoforte ed archi “La Trota” D667 op.114 – F. Schubert

Die Forelle, in originale, letteralmente La trota, per pianoforte e archi, composizione di piacevolissimo ascolto.
Forellenquintet” è articolato in cinque movimenti:

  • Allegro Vivace
  • Andante
  • Scherzo Presto
  • Tema Andantino
  • Variazioni – Allegretto e Finale Allegro Giusto

Composto nel 1822, quando Franz Shubert, uno dei talenti più incompresi in vita della musica del passato, aveva soltanto 25 anni e nel periodo più felice e prolifico della sua vita, mentre si trovava a Vienna. Basta chiudere gli occhi per essere trasportati sulla sponda di un fiume e vedere le evoluzioni di una vispa trota nelle dolci e fresche acque che riescono a trasmettere una sensazione di quiete e di buonumore. Chi già conosce “La trota” non ha bisogno di presentazione, per tutti gli altri, saranno il terzo e il quarto movimento a renderne, prima piacevole e poi necessario l’ascolto.
Analisi dell’opera.