Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Idiofoni

Xilofono – Dall’Asia al Jazz

Strumento a percussione a suono determinato Strumento musicale a percussione, a suono determinato, costituito da una serie di lamine di legno o metallo, che vengono percosse con due bacchette. Di origine asiatica ma assai diffuso anche in Africa, fu introdotto in Europa all’inizio del XVI secolo. Lo xilofono moderno ha Leggi tutto…

Idiofoni

Vibrafono – Strumento a percussione

Strumento a percussione a suono determinato, costituito da una serie di lamine di acciaio che l’esecutore pone direttamente in vibrazione per mezzo di due bacchette, come avviene per lo xilofono e la marimba. Sotto le lamine sono situati tubi metallici che hanno funzione di risuonatori; ciascuno di essi è munito Leggi tutto…

Idiofoni

Sansa – Strumento Africano

Lo Xilofono dei Bantu La sansa o sanza è uno strumento musicale africano a corpo flessibile, usato dai Bantu. È una sorta di xilofono costituito da una tavoletta di legno incavata, alla quale sono fissate, per un’estremità, lamine di ferro o di bambù di lunghezza diversa, che vengono fatte vibrare Leggi tutto…

Idiofoni

Il Marimba

Strumento musicale dei neri africani costituito da una serie di tavolette di legno duro al di sotto delle quali sono collocate zucche vuote che fungono da risonatori.La moderna marimba utilizzata nell’orchestra trae il nome dallo strumento popolare africano e centro americano ed è una versione ampliata dello xilofono.

Idiofoni

Il Metallofono

E’ uno strumento a percussione simile allo xilofono, costituito da lamelle di bronzo di varia lunghezza o da una serie di gong con protuberanza centrale, sospesi su un telaio in modo che siano liberi di vibrare. I metallofoni sono molto diffusi nell’area indonesiana: quelli costituiti da lamelle vengono detti saron, Leggi tutto…

Idiofoni

Il Glockespiel

Strumento idiofono a percussione, consistente in una serie di lamelle metalliche intonate cromaticamente e disposte su due file. Lo strumento è suonato con l’ausilio di due bacchette e produce un suono argentino, simile a quello di una campanella. Possiede un’estensione che può variare dalle due ottave e mezza alle tre Leggi tutto…