Tecnica ed Espressività

rubinstein
L’Op.10 n.5 è uno studio virtuosistico. Conosciuto come “lo studio sui tasti neri”, esige dall’esecutore perizia e agilità notevoli, perchè la mano destra si muove velocissima esclusivamente sui tasti neri, mentre la mano sinistra accompagna con accordi e ottave.
Non sono tanti gli interpreti che riescono ad esprimere in questo Studio “Tecnica e Sentimento”, ma di certo il grandissimo pianista polacco, Rubinstein, considerato a pieno titolo uno dei più grandi concertisti del Novecento, e probabilmente il massimo interprete dell’opera chopiniana, è uno dei pochi ed esserci riuscito. Grazie agli archivi della TV russa oggi possiamo godere dell’immagini e soprattutto delle note prodotte dal grande pianista.

Comments are closed.