Lo Studio della ‘Farfalla’

Valentina-LisitsaLo Studio op.25 n.9 in sol bemolle maggiore è un pezzo da virtuosi. La tecnica alla base di questo studio è quella dello “staccato”, ovvero il percuotere i tasti del pianoforte con tocchi brevi e slegati fra loro. La difficoltà che spesso si incontra è dovuta alla tendenza che si ha nell’appesantire il tocco sui a tasti (pestare) perdendo in leggerezza. Questo Studio è conosciuto anche come “La Farfalla” perché sembra descrivere musicalmente l’incedere leggerlo e “staccato” di questa poetica creatura. E’ il più breve dei 24 Studi di Chopin, e dura più o meno un minuto. La melodia si sviluppa con successioni di ottave, alternativamente staccate e non, che sviluppano un’idea musicale caratterizzata da quattro note lontane in altezza ma vicine nell’armonia.