deutschen-staatsoper-in-ostberlin-1964

La Caduta di Varsavia

L’op.10 n.12 è lo Studio più noto della raccolta, ed è conosciuto come ‘Rivoluzionario’. E’ conosciuto anche come “la caduta di Varsavia” poichè la data della sua composizione, settembre 1831, coincide con la sconfitta della Polonia a opera delle armate russe. La tradizione vorrebbe questo studio scritto proprio sotto l’effetto dell’annuncio del drammatico evento: tutto slanci e grida di dolore, tormentoso nel fluire ossessivo della mano sinistra, lacerante e ricco di cromatismi nella parte della mano destra, fatta di accordi collocati prevalentemente nella regione acuta della tastiera che illuminano con luce sinistra un panorama ribollente.

Ecco l’esecuzione del grande Svjatoslav Richter.

[relatedYouTubeVideos relation=”keywords” terms=”Richter Studio Op.10 n.12 Chopin” max=”1″ height=”320″ width=”600″]