Lo Stile Concertato

festival_musica_antica

Nello sviluppo della musica strumentale barocca si crearono, quasi naturalmente, dei modelli di riferimento, delle linee guida da seguire durante la pratica della composizione, che consolidavano i gusti e la sensibilitĂ  del periodo.

Uno dei modelli preesistenti da cui si attinse maggiormente furono le ouvertures delle opere, e le opere stesse, che erano ritenute il banco di prova per eccellenza: la struttura del ritornello, con i passaggi vocali interrotti da frasi puramente strumentali, fu adottata in opere strumentali.

Un’altra concquista del Barocco fu lo “stile concertato” in cui gli strumenti solisti o gruppi di essi si opponevano, musicalmente, al resto dell’orchestra: questo stile venne usato anche per la musica sacra.