Il Preludio di Chopin come Aforisma Musicale

chopin323L’insieme del 24 Preludi fu pensato dall’autore secondo due linee programmatiche distinte: da un lato vi doveva essere alternanza fra stati d’animo opposti, ossia, a un preludio veloce e tormentoso ne doveva seguire uno lento e pacato; dall’altro i preludi dovevano essere scritti in ciascuna delle 24 tonalità possibili, dodici maggiori e dodici minori, seguendone l’ordine fisso. Ne risultano composizioni assai varie e diverse tra di loro. Alcune sembrano studi, altre sono pezzi in cui prevale il virtuosismo, altre ancora, per le intense emozioni che le pervadono, sono più affini ai notturni. E’ comunque importante notare che la forma preludio, precedentemente riservata alla funzione di composizione introduttiva, come nel caso dei “preludi e fughe” di Bach, viene qui proposta come un’entità a se stante, un aforisma, un pensiero musicale, in alcuni casi anche brevissimo, ma colto nella sua interezza e totalmente compiuto.