Valentina Igoshina suona il Gran Valzer Brillante in Mi bemolle Maggiore

igoshina valzer chopinIl Grand Valzer Brillante op.18 fu composto nel 1831 e porta questo titolo per volontà dell’autore. Fu il primo della raccolta a essere pubblicato e rispondeva perfettamente alle aspettative del pubblico cui era destinato (Alta Società), sia in termini di tenore che di stile. Anche mademoiselle Laura Horsford, cui Chopin dedicò la sua composizione, era una rappresentante dell’alta società. Il Valzer è caratterizzato da episodi musicali diversi che vengono prima esposti e poi riassunti in un finale carico di brio. Fin dalle prime note l’atmosfera è affascinante e ricca di eleganza. Le notevoli dimensioni del pezzo passano quasi inosservate, tali sono la grazia e la varietà delle idee tematiche.