field

Tra le tante opere di John Field meritano di essere citati i 7 Concerti per pianoforte ed i numerosi pezzi da solista, alcuni dei quali sono raccolti sotto il nome di Notturni.

Quelli di Field furono i primi esempi di notturno; verranno presi a modello da numerosi compositori tra cui Chopin e Michail Glinka.(Wiki)