La leggerezza e brillantezza di Mendelssohn e di Yuja Wang

a14 Con la magnifica esecuzione di Yuja Wang al piano e Kurt Masur direttore ecco il concerto per pianoforte N. 1 in Sol minore (op. 25) che fu scritto nel 1830, nello stesso periodo della quarta sinfonia Italiana e premiato a Monaco nell’ottobre del 1831.

Aveva precedentemnete scritto un concerto per pianoforte in La minore con accompagnamento di violini (1822) e due concerti con due pianoforti (1823). Il concerto n.1 in Sol minore si compone di tre movimenti.

In esso Mendelssohn usa delle nuove tecniche: il pianoforte entra quasi subito nel primo movimento e diventa l’antagonista dell’intera orchestra.