Marco dall’Aquila è stato un liutista e compositore rinascimentale della scuola veneziana noto per lo sviluppo della forma musicale conosciuta come Ricercare. Nacque a L’Aquila, presumibilmente nel 1480, ma trascorse le sua vita a Venezia, dove, tra le altre cose, si esibiva in concerti nelle case dei nobili della città. Nel 1505 pubblicò “Tabullatura et Rasone de metter ogni canto in liuto”. Egli fu il più innovativo compositore e liutista della sua epoca, diede inizio alla figura del solista, in ambito polifonico, e la sua scrittura per liuto fu il riferimento più alto per oltre un secolo, fino a John Dowland. La sua capacità nell’uso delle dita e la maestria nel produrre idee musicali pongono Marco dall’Aquila all’interno del cerchio ristretto dei maestri compositori del Rinascimento italiano.

[relatedYouTubeVideos relation=”keywords” terms=”Marco Dall’Aquila traditora” max=”1″ class=”horizontal center bg-black” height=”320″ width=”800″]

Le sue opere

Ricercar N.16, per Liuto
Ricercar N.33, per Liuto
Il est Bel et Bon
Ricervar Lautre Jour, N 101
Nous Bergiers
La Traditora, N.3
La Traditora, N.2
La Battaglia
La cara cosa, per Liuto
Ricercar/Fantasia per Liuto
Ricercar per Liuto (N.24)
Ricercar per Liuto (N.16)
La traditora, per Liuto (N.38)
Priambolo per Liuto (N.71)
Amy souffrez, per Liuto (N.62)
Ricercar per Liuto (N.19)
Ricercar per Liuto (N.01)
Ricercar/Fantasia per Liuto (N.26)
Ricercar per Liuto (N.28)
Ricercar per Liuto (N.70)
Ricercar per Liuto (No 22)
Ricercar per Liuto (No 18)
Ricercar per Liuto (No 15)
Ricercar/Fantasia per Liuto
Ricercar per Liuto (N.26)
Ricercar per Liuto (N.17)
Ricercar per Liuto (N.13)
Ricercar per Liuto (N.20)
Fantasia per Liuto (N.27)
Ricercar per Liuto (N.6)
Fantasia per Liuto (N.9)
Pioverin, per Liuto
Il Marchese di Saluzzo, per Liuto
Fantasia per Liuto (N.28)
Ricercar per Liuto (N.4)
Ricercar per Liuto (N.2)
Ricercar per Liuto (N.5)
Pavana per Liuto
Tocha tocha la canella, per Liuto
Fantasia per Liuto (N.7)
Carnalesca, per Liuto