pietro-domenico-paradisi

Anche conosciuto come Pier Domenico Paradies (Napoli, 1707 – Venezia, 25 agosto 1791).

Fu compositore e didatta. Inizio come compositore per il teatro finchè nel 1746 si trasferì a Londra, dove fu celebre come insegnante di clavicembalo e canto. Nel 1770 ritornò in Italia.

La sua fama è dovuta alla produzione clavicembalistica, considerata eccellente dagli storici della musica. Il suo stile compositivo fu influenzato da Alessandro e Domenico Scarlatti. Celebri sono soprattutto le 12 Sonate di Gravicembalo.

Particolarmente noto è l’Allegro dalla Sonata VI in la maggiore, conosciuto anche come Toccata per Arpa sola, di cui vi è una considerevole discografia (Comunemente identificato come uno dei brani di sottofondo dell’Intervallo della RAI).

Autore inoltre di concerti per organo o clavicembalo, pezzi per clavicembalo, arie e cantate.