tango-exterior-canaro-francisco-orqGrazie all’enorme successo riscontrato in Europa, il tango conobbe una fase di modernizazzione che modificò in maniera sostanziale sia la musica che i testi durante gli anni Quaranta.

Tra i compositori e i direttori d’orchestra di quest’epoca primeggiarono Osvaldo Pugliese e Carlos di Sarli (che avevano iniziato a comporre già negli anni Venti), Aníbal Troilo e Alfredo Gobbi.

Le orchestre favorirono la nascita dei primi estribillistas ovvero cantanti che eseguono unicamente il ritornello: tra questi, mitica rimane la figura di Roberto Goyeneche.