Lo Xilofono dei Bantu

sanza
La sansa o sanza è uno strumento musicale africano a corpo flessibile, usato dai Bantu.
È una sorta di xilofono costituito da una tavoletta di legno incavata, alla quale sono fissate, per un’estremità, lamine di ferro o di bambù di lunghezza diversa, che vengono fatte vibrare con le dita o con un martelletto.
Talvolta sotto la tavoletta vengono applicate zucche vuote con funzione di cassa armonica.