Il Virginale – Dal suono dolce e delicato

virginale_rettangolare

Strumento musicale a tastiera e a corde pizzicate diffuso soprattutto in Inghilterra durante il XVI secolo e la prima metà del XVII. Simile a una piccola spinetta rettangolare, che si poteva posare su un tavolo, il virginale produceva un suono dolce e delicato.

Sul finire del Cinquecento col termine virginale furono anche indicati, genericamente, gli strumenti da tasto a corde pizzicate, mentre una distinzione tra virginale e harpsichord (nome ingl. del clavicembalo) fu nettamente stabilita nel XVIII secolo.