Un’Ottava sopra

ottavino

Flauto traverso di piccole dimensioni, di timbro penetrante e tagliente. E’lo strumento più acuto dell’orchestra.
La sua parte viene notata un’ottava sotto rispetto ai suoni reali. L’ottavino è in Re (mancano le due chiavi per il Do e Do# bassi), che, come indica il nome stesso, produce suoni più acuti di un’ottava rispetto al flauto ordinario (ma ne esiste anche una versione in Reb).

Categorie: Aerofoni