Le tappe del Classicismo in Germania

telemannLa Germania fu uno dei paesi europei che diedero maggiore testimonianza del classicismo musicale, e le sue città contribuirono in vario modo, in virtù di musicisti come Telemann, Bach, Hasse e Lotti. Amburgo non reaggì subito all’influenza classica, ma si affermò come centro musicale in tempi successivi, avendo come massimo rappresentante Telemann: l’attività musicale prese slancio in Sassonia dopo l’ascesa al trono di Federico Augusto, mentre a Lipsia, J.S. Bach continuava la sua opera. A Dresda, Veracini e Lotti facevano sentire l’influenza italiana, ma fu sopratutto Johann Hasse, che aveva studiato a Napoli, a far pesare questa influenza durante la sua brillante carriera.