Musica-spartitoLa Musica di Tannhauser fu composta a Dresda tra il 1843 e il 1845 ma subì numerosi ed evidenti ritocchi come in occasione della rappresentazione di Parigi del 1861; alcune settimane prima della sua morte, nel 1883, confidò alla moglie Cosima il desiderio di rivederne ulteriormente alcune pagine. L’opera venne eseguita per la prima volta al teatro di corte di Dresda il 19 ottobre 1845 e non ebbe grande successo. Stessa sorte per l’allestimento parigino sebbene, come affermò Gounod in quell’occasione, la catastrofe iniziale si sarebbe trasformata in un trionfo. Nonostante tutto, quest’opera resta sicuramente tra le più belle di Wagner; in essa la sua grande fantasia giovanile inizia infatti ad assumere quella forma completa e ricca che caratterizzerà la produzione matura.