dulcemelos8
Strumento musicale la cui esistenza è attestata da un manoscritto del XV secolo conservato alla Biblioteca nazionale di Parigi.

Deriva dal dulcimer, ma le corde, anziché essere percosse da due bastoncini direttamente azionati dall’esecutore, erano sollecitate da tangenti metalliche collegate a una tastiera.