albinoni adagio

Un’opera NeoBarocca

L’Adagio in Sol minore, noto anche come Adagio di Albinoni, è una famosissima composizione musicale “neo-barocca” scritta nel 1945 e pubblicata nel 1958 da Remo Giazotto. L’autore dichiarò di essersi limitato a “ricostruire” l’Adagio sulla base di una serie di frammenti di Tomaso Albinoni che sarebbero stati ritrovati tra le macerie della biblioteca di Stato di Dresda – l’unica biblioteca a possedere partiture autografe di Tomaso Albinoni – in seguito al bombardamento della città avvenuto durante la seconda guerra mondiale. I frammenti sarebbero stati parte di un movimento lento di sonata in sol minore per archi e organo.

In verità, a partire dal 1998, anno della morte di Remo Giazotto, l’Adagio è emerso essere una composizione interamente originale di quest’ultimo, giacché nessun frammento o registrazione è stato mai trovato in possesso della Biblioteca Nazionale Sassone.

[relatedYouTubeVideos relation=”keywords” terms=”Adagio di Albinoni di Remo Giazotto” max=”1″ class=”horizontal center bg-black” height=”320″ width=”600″]