louis-armstrong

What a Wonderful World

What a Wonderful World (inglese: che mondo meraviglioso) è una famosa canzone scritta da Bob Thiele (con lo pseudonimo George Douglas) e George David Weiss e interpretata per la prima volta da Louis Armstrong. Fu pubblicata come singolo agli inizi dell’autunno del 1968. What a Wonderful World è stata intesa dai suoi autori come un invito alla scoperta del piacere della vita: dai toni ottimistici e rilassati, esalta la bellezza del mondo e della diversità fra i popoli, oltre a costituire un invito a non diffidare del futuro. Fu pensata come una sorta di antidoto al crescente clima di tensione politico e razziale negli USA e scritta appositamente per Armstrong, il quale faceva presa sul pubblico. (Wikipedia)

I see trees of green red roses too
I see ’em bloom for me and for you
And I think to myself what a wonderful world.
I see skies of blue clouds of white
Bright blessed days dark sacred nights
And I think to myself what a wonderful world.
The colors of a rainbow so pretty in the sky
Are also on the faces of people going by
I see friends shaking hands sayin’ how do you do
They’re really sayin’i love you.
I hear babies cry I watch them grow
They’ll learn much more than I’ll never know
And I think to myself what a wonderful world
The colors of a rainbow so pretty in the sky
Are there on the faces of people going by
I see friends shaking hands sayin’how do you do
They’re really sayin’*spoken*(I loveyou).
I hear babies cry I watch them grow
*spoken*(you know their gonna learn
A whole lot more than I’ll never know)
And I think to myself what a wonderful world
Yes I think to myself what a wonderful world.
Io vedo alberi verdi e anche rose rosse
Li vedo sbocciare per me e per te
E penso tra me, che mondo meraviglioso!

Vedo i cieli blui e nuvole bianche
Il chiaro e benedetto giorno e la sacra notte scura
E penso tra me, che mondo meraviglioso!

I colori dell’arcobaleno, così belli nel cielo
Si riflettono anche sui visi delle persone
Vedo amici stringersi la mano, e dirsi “Piacere!”
Ma in realtà loro dicono “Ti amo”

Sento bambini piangere, Io li vedo crescere
Loro impareranno molto più di quello che io so
E penso tra me, che mondo meraviglioso
Sì penso tra me, che mondo meraviglioso
Oh sì