Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Un’unica Musica per un unico Luogo

cappella_sistina

Miserere è l’opera che ha consacrato e reso immortale il cantore-compositore Gregorio Allegri, il quale compose anche diversi mottetti e concerti a più voci, tutte opere degne del periodo e dei luoghi che hanno visto scorrere la vita del compositore romano.

Ma cosa distingue il Miserere ?

La peculiarità del Miserere non è nell’uso di tecniche innovative o di artifici melodici o armonici, ma, paradossalmente, nella sua apparente semplicità. Il carattere musicale è strettamente legato ai luoghi sacri, al punto che l’impatto emotivo che l’opera suscita al di fuori di tali contesti non è degno di nota. L’armonia delle note del Miserere, all’interno di una chiesa, e ancor di più, all’interno delle sale vaticane, trova in esse la sua naturale fonte d’origine e la sua naturale cassa di risonanza emotiva. Cosa sarebbe la Cappella Sistina senza i suoi affreschi ed i suoi affreschi in un qualunque altro luogo?

Categorie: Musica Sacra