Chanson Balladee  è un Rondò in stile rinascimentale che fu composto nel 1976 da Antonino Riccardo Luciani, musicista palermitano. Circa quaranta anni fa venne usata come sigla del programma televisivo “Almanacco del giorno dopo” per oltre quindici anni. Per l’atmosfera che il brano evoca e gli strumenti adottati si è spesso erroneamente attribuita questa composizione a Guillaum de Machault