satieLe Gymnopédies sono tre brani per pianoforte composte da Erik Satie e pubblicate a Parigi nel 1888; scrisse 3 Gymnopedies come tre brani autonomi, riuniti in un’unica raccolta, stampata per la prima volta dal padre Alfred Satie, editore di musica nel tempo libero.

I brani sono costruiti su quell’ambiguità armonica che influenzerà Debussy nel suo passaggio dal Simbolismo all’impressionismo.



Lo spartito:

  Gymnopedie n.3 - E. Satie (34 hits)