Le indispensabili Arie

barocco

Si tratta di un brano, in genere cantato da un solista, in cui il personaggio esprime sentimenti e descrive una situazione. In alcuni casi serve per commentare un fatto.

Le arie possono esere diverse in funzione del carattere o della funzione.
Aria serenata
E’ un canto d’amore alla donna amata. É costituita da una melodia facilmente memorizzabile, sia musicalmente sia come testo. In genere è affidata alla voce del tenore.
Aria di comando
E’ utilizzata quando si ordina a qualcuno di fare qualcosa di importante nella logica della vicenda. Proprio perché deve riprodurre il pensiero che prevede un’azione, in genere questa aria è irruente, con un ritmo incalzante e richiede voce intensa.
Aria di presentazione
Ha lo scopo di far comprendere agli spettatori il carattere e quindi il ruolo che un personaggio avrà nella vicenda.
Aria come preghiera
E’ un’invocazione ad una divinità.
Aria di narrazione
Serve per far conoscere agli spettatori ciò che è avvenuto fuori dal palcoscenico, che ha però incidenza sulla vicenda rappresentata.
Aria per coro
Rappresenta il pensiero della moltitudine che è anch’essa protagonista della vicenda.

Comments are closed.