legatura-di-valore1

Legatura di valore

In certi casi anziché utilizzare il punto di valore risulta più immediato utilizzare la legatura di valore.

Non è altro una linea curva che collega due note poste alla stessa altezza.

E’ particolarmente comoda in passaggi molto complessi e per legare il valore di note poste in due misure diverse.

In questo caso la nota della figura dovrà durare 8 quarti, perciò la seconda nota non viene ribattuta.

Molto usate nelle composizioni organistiche.

Risultano così più chiare le durate assegnate con i punti di valore.

Legatura di espressione

La legatura di espressione è invece una linea curva che raggruppa una frase musicale e prescrive un’esecuzione legata o comunque tale da sottolineare l’appartenenza delle note comprese in essa.

Non può quindi confondersi con la legatura di valore dato che questa può raggruppare solo due note consecutive alla stessa altezza.

Qui vediamo un impiego di entrambe.

Categorie: Teoria Musicale