rodriguez_9Gerardo Matos Rodriguez è nato il 28 marzo del 1897 a Montevideo, nell’altra sponda del Rio de la Plata. E’ stato pianista, giornalista e compositore. Il suo soprannome era Becho e da tutti é conosciuto come uno dei papà della Cumparsita. Non poteva immaginare che sarebbe diventato il compositore dell’emblema musicale del Tango al punto che vendette i diritti del brano all’editore Breyer di Buenos Aires. Nel 1923 li ricomprò grazie all’aiuto di alcuni amici.
La Cumparsita descrive una piccola banda o processione di strada come quelle che si vedono durante il periodo di carnevale. Oltre alla sua carriera sudamericana, arrivò anche in Europa, componendo musica per alcuni film e per la sua orchestra tipica. Altri suoi tanghi che sicuramente tutti abbiamo ballato o ascoltato sono ad esempio Che pausa oì, con le parole di Cadicamo oppure Adios Argentina o  La muchacha del circo.

Categorie: Biografie