L’unione tra opposti si realizza con la fusione dell’Immagine e della Musica

odisseaMagistralmente diretto da Stanley Kubrick, questo lavoro cinematografico acquista sempre maggior fascino col trascorrere degli anni e ci proietta in un futuro improbabile.

Questo esempio di fantascienza crea una perfetta fusione fra storia e futuro, fra progresso e sovraumano, fra conoscenza ed inconoscibile, gratificando il paradosso.


La colonna sonora include:

1 Atmospheres (György Ligeti)
2 Also Sprach Zarathusa (Richard Strauss)
3 The Blue Danube (Johann Strauss)
4 Lux Aeterna (György Ligeti)
5 Adagio – Gayane Suite n°3 (Aram Khachaturian)
6 Requiem (Soprano, Mezzo Soprano, Two Mixed Choirs & Orch.) (György Ligeti)
7 Atmospheres (György Ligeti)
8 Also Sprach Zarathustra (Richard Strauss)

Intenso e apocalittico è il “Così parlò Zaratustra” di Strauss, ma struggente è l’Adagio (Gayane della Suite n°3), del grande compositore armeno Aram Khachaturian (1903-1978).

[relatedYouTubeVideos relation=”keywords” terms=”colonna sonora odissea 2001 nello spazio” max=”1″ class=”horizontal center bg-black” height=”320″ width=”600″]