dav

Viola Leonardo Bartali
Pianoforte Claudia Gori
Musiche di Johann Sebastian Bach, Benjamin Britten, Franz Schubert

Apre alla musica da camera la rassegna dei Mercoledì Musicali della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Protagonisti della serata di mercoledì 26 aprile all’Auditorium della Fondazione (ore 21 – via Folco Portinari 5/r a Firenze – biglietto 5 euro – consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it e emanuele.barletti@fondazionecrfirenze.it) saranno infatti la viola di Leonardo Bartali e il pianoforte di Claudia Gori.

Entrambi docenti al Conservatorio di Parma, Leonardo Bartali e Claudia Gori proporranno un repertorio che abbraccia quattro secoli e svariati generi, mettendo in evidenza l’evoluzione della viola e dei suoi simili. Inaugura la “Terza Sonata BWV 1029” di Johann Sebastian Bach, la più celebre delle tre composte per viola da gamba: stando ad alcuni musicologi, il genio di Eisenach la scrisse per un gran virtuoso dell’epoca, Carl Friedrich Abel.

Ispirata a John Dowland e alle sue malinconiche “songs”, invece, “Lachrymae op. 48” di Benjamin Britten, autore inglese da sempre attento al proprio passato, e in particolare al periodo elisabettiano.

Chiude la “Sonata D 821 ‘Arpeggione’” di Franz Schubert, e il rimando, in questo caso, è alla “musica di intrattenimento” di inizio ‘800 a all’arpeggione, una sorta di grande chitarra che si suonava sia con le dita sia con l’archetto, di cui sono rimaste poche tracce.

Leonardo Bartali è stato allievo di Augusto Vismara a Firenze oltre che membro dell’Orchestra Giovanile Italiana. Ascendente fiorentino anche per Claudia Gori, che al Conservatorio Cherubini ha conseguito diploma di primo e secondo livello.

Leonardo Bartali e Claudia Gori vantano esperienze internazionali da oltre vent’anni, impossibile non ricordare quelle a fianco di Bruno Canino, Plácido Domingo, Antonio Pappano, Carlos Kleiber e Giuseppe Sinopoli.

E’ previsto un biglietto di 5 euro (consigliata la prenotazione al numero 055.538.4001 o via mail a emanuele.barletti@fondazionecrfirenze.it, dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio).

Il ricavato delle serate è devoluto al Progetto Schermability realizzato dall’Unità Spinale di Careggi e l’Accademia Schermistica Fiorentina.

Tutte le informazioni sui Mercoledì Musicali della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze sono disponibili al sito www.fondazionecrfirenze.it.

I Mercoledì Musicali sono organizzati dalla stessa fondazione, con la supervisione di Emanuele Barletti. Direzione artistica a cura di Giuseppe Lanzetta.

Programma concerto
Johann Sebastian Bach (1685-1750) Sonata N. 3 per viola da gamba in sol min BWV 1029
Benjamin Britten (1913-1976) Lacrime op 48
Franz Schubert (1797-1828) Sonata “Arpeggione” D 821

Inizio concerto ore 21

Auditorium Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze
Via Folco Portinari 5/r – Firenze

Ingresso ai concerti e prenotazioni
Biglietto 5 euro, ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Si consiglia di prenotare al numero 055.538.4001 – o via mail a ricevimento@entecarifirenze.it – emanuele.barletti@fondazionecrfirenze.it

Progetto, organizzazione e comunicazione
Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze
Presidente: Umberto Tombari
Vice Presidente: Donatella Carmi Bartolozzi
Direttore Generale: Gabriele Gori
Ottimizzazione: Emanuele Barletti
Direzione artistica: Giuseppe Lanzetta

Informazioni
Tel 055.538.4001 – www.fondazionecrfirenze.it – emanuele.barletti@fondazionecrfirenze.it

Ufficio Stampa Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze
Riccardo Galli: cell. 3351597460 – riccardo.galli@fondazionecrfirenze.it

Ufficio stampa Mercoledì Musicali
Marco Mannucci: cell. 3477985172 – mannucci@dada.it

Categorie: Eventi