Trascendentale

Rachmaninov

Questa è una delle opere più trascendentali, non tanto per le atmosfere create, comunque sublimi, quanto per la capacità necessaria al pianista  per una esecuzione in cui prevalga l’istinto sulla razionalità. Le note vanno imparate a memoria affinchè la mani si muovano a memoria ed il corpo deve assecondarne le dinamiche. Come in ogni esecuzione, la tecnica sta alla base, ma lo spirito fa la differenza.