Le Opere di Mozart

Scrisse la Musica Classica, dalle Opere ai Concerti.

Nozze_di_Figaro_Scene_19th_century

Mozart fu uno straordinario compositore che si dedicò con apparente semplicità a tutti i principali generi dell’epoca: scrisse un gran numero di sinfonie, opere, concerti per strumento solista, musica da camera, fra cui quartetti d’archi e quintetti d’archi, e sonate per pianoforte.

Scrisse anche un gran numero di composizioni sacre, fra cui messe, e composizioni più “leggere”, risalenti per lo più al periodo salisburghese, come le marce, le danze, i divertimenti, e le serenate; egli passava con grande facilità e naturalezza dalla scrittura strumentale a quella vocale.

Fu anche grandissimo autore di opere: Le nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte (Opere Buffe), Idomeneo e La clemenza di Tito (Opere Serie), Il ratto dal serraglio e Il flauto magico (Singspiel).

In tutte le sue opere Mozart usa la scrittura strumentale per sottolineare lo stato psicologico dei personaggi ed i cambiamenti di situazione drammatica.